Studio Commercialista rag. Gili - Novara

L’Agenzia delle Entrate, in risposta ad un quesito posto nella sezione “La posta di FiscoOggi” della propria rivista telematica circa l’ammontare dell’imposta sostitutiva sulle lezioni private ha precisato che, a partire dal 1° gennaio 2019, “ai compensi derivanti dall’attività di lezioni private e ripetizioni, svolta dai docenti titolari di cattedre nelle scuole di ogni ordine e grado, si applica un’imposta sostitutiva dell’Irpef (e delle addizionali regionale e comunale) con l’aliquota del 15%”.
Resta comunque la possibilità di optare per l’applicazione dell’Irpef nei modi ordinari (articolo 1, commi da 13 a 16, legge 145/2018).

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

Si ricorda che il prossimo 28 febbraio scade il termine per i soggetti passivi Iva per l’invio della comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel quarto trimestre del 2018.
La comunicazione deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, direttamente dal contribuente o tramite intermediario abilitato, utilizzando il modello disponibile sul sito internet dell’Agenzia Entrate “Comunicazione liquidazioni periodiche IVA “.

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato tre guide aggiornate con le ultime novità fiscali in tema di agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, il risparmio energetico e per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.
Nelle tre guide, aggiornate a febbraio 2019, le Entrate forniscono indicazioni utili per richiedere correttamente tutti questi benefici fiscali e illustrano gli adempimenti e le procedure da seguire per poterne usufruire.

Nella guida Bonus mobili ed elettrodomestici viene confermata, anche per gli acquisti che si effettuano nel 2019, la detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

La detrazione

si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Redditi persone fisiche) va calcolata su un importo massimo di 10.000 euro, riferito, complessivamente, alle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. La detrazione deve essere ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo.
Clicca qui per accedere alla guida.

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

Termine ultimo, da parte degli iscritti agli albi professionali dei veterinari e delle strutture autorizzate alla vendita al dettaglio di medicinali veterinari, per l’invio al Sistema tessera sanitaria dei dati delle spese veterinarie sostenute dalle persone fisiche nell’anno 2018, al fine della predisposizione della dichiarazione dei redditi precompilata. https://www.ateneoweb.com/aw/scadenzario/precompilata-invio-dati-spese-veterinarie-scadenza-del-28-02-2019,6707-4.html

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

Termine ultimo per gli asili nido, pubblici o privati, per la comunicazione all’Anagrafe tributaria, esclusivamente per via telematica, dei dati (relativi all’anno precedente) dei genitori che hanno provveduto al pagamento delle rette relative alla frequenza degli asili nido e per i servizi formativi. https://www.ateneoweb.com/aw/scadenzario/comunicazione-all-at-dei-dati-rette-frequenza-asili-nido-scadenza-del-28-02-2019,6708-4.html

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

Termine ultimo, per i soggetti passivi dell’Imposta sul Valore Aggiunto, per la comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche IVA effettuate nel quarto trimestre del 2018, da effettuare utilizzando il modello “Comunicazione liquidazioni periodiche IVA “.

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato tre guide aggiornate con le ultime novità fiscali in tema di agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, il risparmio energetico e per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Nelle tre guide, aggiornate a febbraio 2019, le Entrate forniscono indicazioni utili per richiedere correttamente tutti questi benefici fiscali e illustrano gli adempimenti e le procedure da seguire per poterne usufruire. Continua a leggere

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 54 del 13 febbraio 2019, ha chiarito che per i medici di base o medici di famiglia, non sussiste l’obbligo di emettere fatture elettroniche nè per i compensi relativi alle prestazioni medico-sanitarie svolte nei confronti dell’ASL né, solo periodo d’imposta 2019, per quelli percepiti direttamente dai pazienti e comunicati al sistema Tessera Sanitaria.

Le Entrate hanno inoltre chiarito che, dal 1 gennaio 2019, i medici di famiglia non sono più obbligati neanche all’invio della comunicazione dei dati ai fini dello spesometro.

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato tre guide aggiornate con le ultime novità fiscali in tema di agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie, il risparmio energetico e per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Nelle tre guide, aggiornate a febbraio 2019, le Entrate forniscono indicazioni utili per richiedere correttamente tutti questi benefici fiscali e illustrano gli adempimenti e le procedure da seguire per poterne usufruire. Continua a leggere

Studio Commercialista rag. Gili - Novara

L’articolo 1, commi 125 – 129 della L. n. 124/2017 (Legge annuale per il mercato e la concorrenza), ha introdotto alcuni obblighi di pubblicità e trasparenza a carico di una pluralità di soggetti che intrattengono rapporti economici con le Pubbliche Amministrazioni, con altri soggetti pubblici o con i soggetti di cui all’art. 2-bis del D.Lgs n. 33/2013, con società controllate direttamente o indirettamente da Pubbliche Amministrazioni, con società a partecipazione pubblica e che da questi enti ricevono sovvenzioni, contributi, incarichi retribuiti e vantaggi economici di qualunque genere.
Ma vediamo in dettaglio quali sono i destinatari e a quali obblighi pubblicitari sono soggetti. Continua a leggere