Quali sono le aliquote dovute dagli iscritti alla Gestione Separata INPS per l’anno 2021?

E’ la domanda che ogni anno gli iscritti si pongono per poter programmare le loro uscite di cassa.

Su questo fronte purtroppo bisogna segnalare un aumento delle aliquote per i liberi professionisti con Partita IVA non iscritti a casse previdenziali obbligatorie.

Continua a leggere

Lo studio Augura Buon Natale ed un Sereno Anno Nuovo a Tutti

 

Ci ritroveremo dopo la chiusura per il periodo natalizio dal 24 dicembre 2020 al 5 gennaio 2021.

 

L’attività riprenderà coi consueti orari e le attuali modalità il giorno 7 gennaio 2021.

 

Per eventuali emergenze utilizzare una di queste opzioni:

inviare un’email a tiziana@ragionergili.it

inviare un messaggio su whatsaspp al 3489105770

 

Tutti gli altri canali non verranno presidiati e verranno visti solo alla ripresa dell’attività

Tiziana Gili, 59enne nata, vive e lavora a Novara. È ragioniere commercialista iscritta all’Ordine dal 1983. Può dire quindi di aver maturato una certa esperienza nel lavoro.

Continua a leggere

Con due provvedimenti il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha disposto delle nuove modalità riguardanti le comunicazioni da effettuarsi al Sistema Tessera Sanitaria ed all’Anagrafe Tributaria a seguito delle modifiche alle detrazioni fiscali legate alla tracciabilità.

Queste novità  riguardano gli operatori sanitari ed i veterinari per le comunicazioni al Sistema Tessera Sanitaria. Le altre categorie interessate sono quelle che trasmettono dati ai fini delle detrazioni al 19%.

Continua a leggere

Dal 1 ottobre l’INPS non rilascerà più il PIN di accesso all’area di accesso ai servizi sul sito.

Il PIN sarà via via sostituito dallo SPID di secondo livello.

Sarà un passaggio graduale che, in una prima fase vedrà, solo per le nuove richieste, l’obbligo dello SPID.

Dal 1 ottobre quindi non saranno rilasciati nuovi PIN agli utenti, salvo quelli richiesti da utenti che non possono avere accesso alle credenziali SPID.

Continua a leggere

Si parla sempre di più di SPID: ma cosa è e come si ottiene? Ecco le modalità per richiederlo direttamente da casa.

 

SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, è la soluzione che permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un’unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

 

A titolo esemplificativo con le credenziali SPID si può accedere a:

Continua a leggere

Entro lunedì 7 settembre va inviata all’Agenzia delle Entrate la comunicazione per ottenere l’accesso al credito d’imposta per le spese sostenute per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione.

Si tratta di un credito d’imposta relativo alle spese sostenute e da sostenersi nell’anno 2020 per l’acquisto di servizi di sanificazione, prodotti disinfettanti, dispositivi di protezione individuale (mascherine chirurgiche Ffp2 Ffp3, guanti, visiere, ecc.) e dispositivi di sicurezza (termoscanner, termometri, ecc.). Continua a leggere

E’ risaputo come gli elevati costi derivanti dalla gestione dei conti correnti siano uno dei problemi che affliggono le aziende.  E’ possibile per un’imprenditore ridurre i costi dei conti correnti?

Italia Oggi sul numero in edicola spiega l’importanza di conoscere i costi dei conti correnti e suggerisce una serie di siti di confronto tra i costi delle varie banche.

Io dico che non basta, bisogna andare oltre questo dato estremamente generico.

Continua a leggere

Si avvisa la Spett.le Clientela che lo studio rimarrà chiuso
per ferie
dal 12 agosto 2020
al 4 settembre 2020

da lunedì 7 settembre 2020
lo studio riaprirà con il consueto orario
e con le modalità già previste al momento della chiusura
(appuntamento obbligatorio, mascherina e distanziamento)

La Regione Piemonte, proseguendo l’attività di aiuto a chi ha subito danni all’attività in questi mesi, ha attivato il bando Bonus Cultura, attivo da oggi 07 agosto al 31 ottobre.

Si tratta di un bonus una tantum a fondo perduto (non andrà quindi inserito nella dichiarazione dei redditi) riservato agli operatori culturali con sede in Piemonte.
Il contributo ammonterà ad € 700 per lavoratori autonomi e ditte individuali ed a 1.000 € per associazioni e società.
Continua a leggere