La Legge della Regione Piemonte n. 13 del 29 maggio 2020, chiamata Riparti Piemonte, comprende un gruppo di misure denominato Riparti Turismo per sostenere e rilanciare il turismo nella nostra regione. La nuova normativa è stata presentata alla Reggia di Venaria, indicata come simbolo della rinascita del turismo in Piemonte. Questa Legge è composta da varie sezioni: oggi andremo ad esaminare il bonus vacanze.

Voucher vacanze in Piemonte

Con lo slogan “la nostra ospitalità è singolare Sei nostro ospite 2 notti su 3!” sono stati lanciati i voucher vacanza in Piemonte.

Questa volta il meccanismo è molto semplice. Dal sito visitpiemonte.com è possibile scegliere la zona ove si vuole passare la propria vacanza ed accedere al sito del consorzio della zona prescelta.

Qui sarà possibile individuare la struttura che soddisfa i requisiti desiderati, prenotare e pagare il pernottamento. A quel punto, sempre online, si richiede il voucher che dà diritto a non pagare le ulteriori notte trascorse in vacanza.

Il voucher è abbinato al costo camera, indipendentemente dal numero di persone occupanti e l’importo massimo del voucher è di € 300,00 a camera (€ 150,00 per una camera singola).

E’ possibile acquistare vari pacchetti: con il pacchetto 3 notti l’ospite avrà a carico solo una notte e con il pacchetto 7 notti l’ospite ne avrà a carico cinque; l’offerta è raddoppiabile per un soggiorno di 14 notti e ha validità solo per il pernottamento e la prima colazione, le spese extra e la tassa di soggiorno dovranno essere saldate direttamente in struttura. In pratica se si richiedono più di tre notti, rimangono offerte sempre solo due notti.

La promozione è valida una sola volta, non è cumulabile con il Bonus Vacanze erogato dallo Stato o con altre promozioni. Le prenotazioni dovranno essere prepagate e non verranno rimborsate, sarà tuttavia possibile, compatibilmente con le esigenze della struttura, modificare la data della vacanza.

Non sarà possibile cumulare più voucher consecutivamente nella stessa struttura, ma si potrà farlo su strutture diverse (ad esempio: 3 notti sul Lago d’Orta + 3 notti in Valsesia + 3 notti a Vercelli o Novara o sulle Alpi Biellesi).

La stessa persona potrà acquistare un massimo di 10 voucher per struttura.

E’ prevista anche la possibilità di acquistare voucher complementari al soggiorno con sconti del 50% per guide turistiche o servizi turistici accessori di cui usufruire durante la vacanza.

I voucher saranno erogati fino al 31 agosto 2020 e dovranno essere utilizzati entro il 31 dicembre 2021.

A questo punto cosa rimane da dire se non Vi aspettiamo in Piemonte!

Lo Studio è a disposizione per consulenze e per aiutarVi nella procedura di acquisto: basta contattarci.